Vai a sottomenu e altri contenuti

Rifiuti Solidi Urbani (TARSU)

Si applica sulla base del costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti usando come parametro la superficie dei locali di abitazione e di attività dove possono avere origine rifiuti. Soggetti passivi sono i detentori di immobili e di superfici scoperte operative a qualsiasi uso destinate che esistono nel territorio del Comune. Chi detiene o occupa a qualsiasi titolo un immobile o una superficie operativa deve presentare una Denuncia ai fini della Tarsu, dichiarando superficie dell'immobile, l'uso a cui è destinata, i dati catastali e i dati personali. Sono esenti gli immobili che per loro natura non possono produrre rifiuti perché in obiettive condizioni di inutilizzabilità che devono essere dimostrate con idonea documentazione dal detentore o proprietario. Il comune riscuote con l'iscrizione a ruolo, quindi con l'emissione di cartelle esattoriali che possono essere anticipate da un avviso bonario.

Requisiti

-

Costi

-

Incaricato

-

Tempi complessivi

-