Vai a sottomenu e altri contenuti

Assegno per nucleo familiare con tre o più figli minori

Data pubblicazione on line: 15/11/2017

Assegno per nucleo familiare con tre o più figli minori
Le famiglie composte da cittadini italiani o comunitari e, da settembre 2013, anche extracomunitari con permesso CE per soggiornanti di lungo periodo (ai quali saranno erogati tutti i dodici mesi dell'anno). con tre o più figli minori, possono presentare al Comune di residenza la domanda per ottenere l'assegno per il nucleo familiare, corredata dalla Dichiarazione Sostitutiva Unica per il calcolo dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).
La domanda si presenta in Comune, che, a sua volta, trasmetterà la richiesta di pagamento all'INPS, dopo aver effettuato le dovute verifiche.

Si intende per nucleo familiare la composizione che risulta dal certificato anagrafico, oltre alle eventuali persone a carico ai fini IRPEF del richiedente e di ciascuno dei componenti la famiglia anagrafica.
L'importo dell'assegno e' fissato, per l'anno 2017 , in € 1.836,90 (141,30 per tredici mensilità).

L'assegno verrà erogato dalla sede INPS di competenza, previa avvenuta istruttoria eseguita dal Comune di residenza.

Il diritto all'assegno per il nucleo decorre dal 1° gennaio dell'anno in cui si verificano le condizioni prescritte dall'art. 65 della legge 448/98, salvo che il requisito relativo alla composizione del nucleo familiare, concernente la presenza di almeno tre figli minori, si sia verificato successivamente: in tale ultimo caso decorre dal primo giorno del mese in cui il requisito si è verificato.
Il diritto cessa dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene a mancare il requisito relativo alla composizione del nucleo familiare, ovvero dal 1° gennaio dell'anno nel quale viene a mancare il requisito del valore dell' ISEE, determinato ai sensi del decreto legislativo 109/98 e successive modifiche e integrazioni.

Scadenza
La domanda per il 2017 dovrà essere presentata entro il 31 gennaio 2018, da uno dei genitori nella cui famiglia anagrafica si trovano almeno tre dei suoi figli minori e sui quali esercita la potestà genitoriale.

Accertamenti
Acquisita la domanda e la documentazione dell'interessato ed effettuate le verifiche, l'ufficio comunale provvede all'atto di concessione o di diniego del beneficio. Al pagamento degli assegni concessi provvede l'Inps semestralmente attraverso le proprie strutture. Ovviamente, le somme da corrispondere sono quelle stabilite dalla legge, per il periodo durante il quale sussiste il diritto.


Come avviene il pagamento
L'INPS provvede al pagamento dell'assegno per il nucleo familiare con cadenza semestrale posticipata, con modalità di riscossione , tramite bonifico bancario/postale.


Requisiti


- essere residenti nel Comune di Alà dei Sardi;
- nucleo familiare in cui siano compresi almeno tre figli minori;
- possesso di risorse economiche non superiori al valore dell' ISEE stabilito dall'INPS (per il 2017 euro 8.555,99 con riferimento a nuclei familiari con cinque componenti). Per nuclei familiari con diversa composizione, tale requisito economico è riparametrato sulla base della scala di equivalenza prevista dal decreto legislativo n. 109/1998 e successivi decreti attuativi, tenuto conto delle maggiorazioni ivi previste e dell'aggiornamento Istat riferito all'anno 2017.

Nota Bene: Al momento della domanda, si prega di prestare molta attenzione alla data di scadenza della propria certificazione ISE in quanto la piattaforma dell'INPS non accetta in automatico le certifcazioni ISE scadute.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modulo domanda Formato pdf 63 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizi Sociali
Referente: BRUNA CASTELLUCCI
Indirizzo: Via Roma 74, 07020 Alà dei Sardi (OT)
Telefono: 0797239006  
Fax: 0797239031  
Email: servizisociali.ala@tiscali.it
Email certificata: servizisociali.aladeisardi@legalmail.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto