Vai a sottomenu e altri contenuti

La Storia

Alà nell'antichità

Dai testi latini sulle ribellioni dei Sardi si può desumere che il territorio di Alà fosse la zona in cui abitavano le popolazioni degli Iliesi e dei Balari.

Gli Iliesi erano una popolazione rozza e sanguinaria, provenivano dall'Asia Minore e si stabilirono nelle montagne della Barbagia e del Montacuto. Si nota anche una curiosa somiglianza lessicale tra Iliesi e Alaesi, che forse potrebbe significare che Alà sia l'antica città degli Iliesi, ma gli studiosi propendono per una localizzazione più meridionale (Oliena).

I Balari erano anch'essi una popolazione tra le più ribelli. L'origine di tale popolo è dubbia. Probabile che si trattasse di popolazioni non indigene - forse di origine corsa, o libica - molto abili negli spostamenti via mare. Il sito archeologico che oggi viene chiamato Su Pedrighinosu, a sud di Alà, era anticamente un centro abitato chiamato Balare, è ciò è più di un indizio sulla localizzazione nel territorio dell'odierna Alà dei Sardi del popolo dei Balari. Inoltre, ''Balare'' e ''Alà'' hanno una certa somiglianza fonetica che potrebbe non essere una coincidenza.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto