Vai a sottomenu e altri contenuti

Il centro storico

Il centro storico di Alà risale al 1600. È composto da pallazzotti in granito, dalla forma allungata, con infissi e poggioli in ferro battuto.

La costruzione più importante è il ''castello Corda-Colonna'', della seconda metà dell'ottocento. È stato restaurato di recente, e in una parete esterna è stato dipinto un murales che ricorda la bardana del 1870.

Da vedere è anche ''su puthu'e mesu 'iddha'', datato 1901. Al culmine di esso, una statua in granito raffigurante il parroco del periodo.

Ancora, il vecchio municipio, nella Via Pigozzi, costruito in lastroni di granito, sempre della seconda metà del XIX secolo.

E infine la bicocca dei Dessena, edificata in pregiato granito perlato, con l'andito esterno abbellito da un'aiuola rialzata.

Nel centro storico sono presenti anche le chiese di San Giovanni (di probabile costruzione sei/settecentesca) e della Madonna del Rosario. Quest'ultima conserva un sedile in legno con mascherone scolpito del 1600, un mosaico in smalto di vetro veneziano, e la statua in legno della Madonna, risalente al XVII secolo.

All'uscita del paese, si può ammirare ''sa funtana de Serì'', anch'essa in granito grigio. Risale al 1901, ed è costruita all'interno di una piazzetta circolare seminterrata.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto