Vai a sottomenu e altri contenuti

Atletica Alaese e Trofeo Ala Sport

Alà dei Sardi vanta una grande tradizione per quanto riguarda l'atletica leggera.

Il 25 marzo del 1973 ospita la finale provinciale dei Giochi della Gioventù. È l'inizio del Trofeo ''Alasport'' e delle tante vittorie di questa società voluta e capitanata ancora oggi da Antonello Baltolu.

Nel 1980 Antonello Cocco, portacolori dei ''rossi'' alaesi, vince nella categoria ragazzi la finale nazionale di corsa campeste a Latina. Èil primo di una lunga serie di successi che continua oggi con il marciatore Alberto Contu, vincitore di alcuni titoli italiani di categoria e con Alice Cocco, vice campione ai tricolori studenteschi di corsa campestre. Il tutto col contorno di ben 9 titoli regionali nel 2008.

Ma ciò che rende famosa l'Alasport è il Trofeo Internazionale di Corsa campestre, arrivato alla 32^ edizione, la più importante a livello nazionale e tra le prime 5 in Europa. Ha visto negli anni la partecipazione di campioni e campionesse europei, mondiali, olimpici e di primatisti a livello planetario della categoria e del mezzofondo in generale. Onore al merito a prof. Baltolu e al suo staff per questo miracolo in salsa logudorese che dopo 3 anni di stop si è manifestato nuovamente con lo slancio e la passione di sempre.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto