Vai a sottomenu e altri contenuti

Il Rally mondiale

Nel 2004, grazie a Pasquale Lattuneddu, braccio destro di Bernie Ecclestone, sbarca in Sardegna il Rally Italia-Sardegna, valido per il mondiale FIA. Fin da subito si sceglie il territorio di Alà come luogo di svolgimento di parte della gara. Negli anni cambiano i tracciati, dalla Gallura si va verso il Logudoro e la Barbagia, ma resta appuntamento fisso il passaggio negli sterrati alaesi. A Terranoa, a Sa Coiluna, si danno battaglia i migliori piloti del mondo.

Nel 2008 si può dire che il paese assume una posizione centrale rispetto alla corsa. Infatti, in tutti e tre i giorni della competizione si percorrono le mulattiere del nostro territorio e dei paesi limitrofi. Il rally mondiale si è innamorato definitivamente di Alà, che ovviamente ricambia!

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto